Home

                                                                          

 

E poi succede che si è costretti ed obbligati a perdersi di vista… nulla ha più ragione di essere collegato a LEI (o LUI)… niente regala più emozioni intense come un tempo… nessuno è in grado di spiegarti e convincerti che l’amore deve saper resistere anche dopo l’innamoramento… niente e mai nulla sapranno farti pentire più amaramente di un abbandono definitivo.”
Mi piacerebbe analizzare una situazione spesso ricorrente su quando si dice “in amore vince chi abbandona”
Spesso si considera “l’abbandonato” come l’unico sconfitto di una storia; colui che sarà costretto a consumarsi nelle amarezze e le desolazioni, per non aver saputo proteggere e difendere quel bene prezioso che, soltanto nella rinuncia definitiva, ci si è accorti di quanto fosse indispensabile.
Un amore, per quanto misterioso, imprevedibile, ansioso, inquietante o fantasioso, se è vero amore, sa capire, perdonare, accettare, condividere e farsi da parte… restando comunque, sempre accanto a te e... DENTRO AL TUO CUORE!