Home

                                                

Oggi ho ascoltato una canzone di Biagio  Antonacci , che mi ha lasciato per molto tempo in malinconica riflessione ." le cose che hai amato di più " questo è il brano... parla delle cose della vita, che si perdono di vista, cose che ci frequentano i pensieri , cose che ci lasciano una sottile malinconia dentro di noi a tenerci compagnia per lungo tempo.
I nostri giorni da bambino capriccioso, a giocare spensierati con gli amici tra le voci delle nostre madri che ci rincorrevano nel cortile. Quei tempi in cui non c'era fretta di scoprire il mondo, perché tutto poteva ancora aspettare.
Ve li ricordate? Sono tutti lì… collezione personale del nostro tempo. Immagini scolorite di tanti anni fa, che… non tornano indietro mai  piu' !Volti di amici... di parenti , conoscenti, tutti li .... in questa malinconica lista…volti , sguardi che non torneranno mai piu'.Si dovrebbe restare sempre bambini… Che bello sarebbe, vero? Madonna … che forum triste che mi sono inventato. Sarebbe bastato cambiare canzone e… non avrei corso questo rischio ma, credo faccia bene, ogni tanto, considerare anche l'ipotesi che, quanto abbiamo oggi, domani sarà solo… un ricordo lontano (ed è per questo che vale la pena  di..."vivere il momento" con maggiore intensità, senza mai lasciare NULLA AL CASO!).Un bacio a tutti Voi e… non perdete mai di vista, e dalla memoria, le "cose che avete amato " che, anche se non torneranno indietro mai più, è importante saperle tutelare proprio nei momenti in cui sono vissute… Il dare sempre tutto noi stessi è fondamentale per fare in modo che altre menti, altri ricordi, altri pensieri, di altra gente lontana… si ricordi sempre del meglio di NOI...  MAMMA....tvttb...